Come usare al meglio le Gallerie

Le nostre foto fatte al meglio delle nostre possibilità
admin
Amministratore
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 3 marzo 2009, 16:37

Come usare al meglio le Gallerie

Messaggio da leggere da admin » venerdì 6 marzo 2009, 12:47

Siamo qui per vedere foto fatte con cura, analizzarle, capire cosa c'è che va e che non va, mostrare le nostre e ricevere le stesse attenzioni, per il godimento e la crescita fotografica di tutti.
Perché questo possa funzionare nel migliore dei modi, è utile che tutti si attengano ad alcune semplici indicazioni. Tenete presente che, se su Fotoni non ci sono moderatori, ciò significa che ogni
utente può farvi notare se il vostro comportamento risulta fastidioso. E alla lunga questo può essere peggio di una sospensione inflitta da un'autorità superiore. Insomma: siate buoni, se potete.
  • Mettete qui solo foto "finite", che non sapreste come migliorare. Non saranno mai "perfette", e gli altri utenti probabilmente vi diranno perché, ma l'importante è che le abbiate fatte (scattate e se necessario elaborate) con cura, al meglio delle vostre possibilità. Prove tecniche, esempi o foto buffe ma malriuscite hanno il loro spazio nella Galleria degli Orrori. Ma non fatevi neanche condizionare troppo dalla tecnica: una foto può essere ottima anche solo in virtù del suo soggetto, che può far sorvolare sfocature e sottoesposizioni.
  • Seguite un filo conduttore. Anche se le avete fatte lo stesso giorno in Grecia, è difficile apprezzare insieme il ritratto del pescatore che rammenda le reti, la macro del fico d'india, il tramonto sul mare e vostra zia che fa il bagno. Cercate una narrazione coerente che conduca lo spettatore, vedrete che sarà apprezzata. Se necessario, dividetele fra più discussioni.
  • Non troppe. Studi empirici su un sito beta hanno dimostrato che chi guarda le vostre foto mediamente si spazientisce dopo cinque o sei immagini. Se ne mettete di più diminuiscono le probabilità che qualcuno si prenda la briga di analizzarle con cura una per una. Se, dopo aver selezionato quelle veramente di qualità, ne avete dieci o più, vi conviene suddividerle in sottotemi e pubblicarle in più discussioni.
  • Non troppo poche. Se avete dieci macro di insetti su fiori, evitate di aprire una discussione per ognuna. Come sopra, analizzate bene cosa accomuna e cosa distingue le vostre foto. Al limite, se avete per le mani una "fuoriclasse" che non c'entra nulla con tutte le altre, potete aprire una discussione per una foto singola.
  • Non troppo piccole, o si farà fatica a distinguere i dettagli e perfino a capire se sono a fuoco. I 512 pixel predefiniti di Flickr risultano un po' pochi. Non mettete thumbnail, o rischiate che pochi abbiano voglia di cliccarci sopra e aprire altre finestre sui loro desktop già sovraffollati.
  • Non troppo grandi, o saranno in pochi a vederle nella loro interezza. Considerando che in giro abbondano i portatili con schermi da 1280x800 pixel, si può considerare come limite la dimensione di 1024x768, che è anche una di quelle predefinite di Flickr. Evitate di mettere immagini prese direttamente dalla macchina senza ridimensionamento, se non vi piacciono fischi e sfottò.
  • Numerate le foto. Potete anche metterci dei titoli, ma per tutti è più semplice indicarle nei commenti con una cifra (araba, romana, esadecimale, fate voi).
Tenete presenti queste indicazioni, e metterete tutti nelle condizioni migliori per apprezzare appieno i vostri scatti migliori.
Buone foto!
admin
Amministratore
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 3 marzo 2009, 16:37

Come pubblicare le foto

Messaggio da leggere da admin » martedì 17 marzo 2009, 14:00

Cosa mettere in rete Riassumiamo i criteri da tenere presente per una visione ottimale delle vostre foto:
  • Non più di 6 per Galleria, più o meno.
  • Dimensioni ragionevoli, che non superino i 1024 pixel di larghezza e 800 di altezza, per permettere a tutti di vederle intere senza scorrere.
  • Immagini direttamente visibili nella discussione, non link o thumbnail.
  • Dimensione dei file JPEG che non superino i 400KB circa.
Come farlo I file JPEG non possono essere caricati direttamente su questo sito, ma è necessario effettuare l'upload (caricamento) su uno dei siti specializzati che elencheremo in seguito.
Qualunque sito utilizziate, il risultato sarà un URL, cioè un indirizzo Internet del tipo
"http://immagini.online.com/server121/lamiafoto3.jpg"
Questo testo fornito dal sito in seguito all'invio della vostra foto lo incollerete nel testo del messaggio, racchiuso dalle tag [ img ] e [ /img ] (senza spazi dentro le parentesi quadre). Il modo più semplice per farlo è incollare l'URL, selezionarlo interamente (compreso "http://") e premere il pulsante "Img" sopra l'area del testo. Prima di inviare il messaggio, usate il pulsante "Anteprima" per verificare la corretta visualizzazione delle foto.
Si consiglia di andare a capo fra il numero della foto e le tag "Img", altrimenti il numero apparirà allineato al bordo inferiore dell'immagine, in modo poco intuitivo. Ancora meglio, racchiudere tutta la sequenza di foto nelle tag "center" rende più elegante l'impaginazione.
Dove farlo Trovate numerose informazioni sui diversi servizi di image hosting in questa guida.
admin
Amministratore
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 3 marzo 2009, 16:37

Re: Come usare al meglio le Gallerie

Messaggio da leggere da admin » lunedì 23 marzo 2009, 14:45

Come contrassegnare le Gallerie
Per dare risalto alle vostre gallerie ed evidenziare da subito di cosa si tratta, potete usare una delle icone che trovate sopra al pannello di scrittura. Nell'ordine:
  • Immagine : Fotografie realizzate su pellicola
  • Immagine : Ritratti
  • Immagine : Panorami
  • Immagine : Macro / natura
  • Immagine : Notturni
  • Immagine : Sport
  • Immagine : Reportage
  • Immagine : Musica
  • Immagine : Architettura
  • Immagine : Discussione tecnica su strumenti e metodi di ripresa e di elaborazione, non sull'aspetto artistico delle foto. Da usare nelle sezioni "Galleria degli Orrori", "Attrezzature" e "Software", non nelle gallerie individuali e collettive.
  • Immagine : Enfatizzazione generica
Se usate adeguatamente, queste piccole immagini possono farvi risparmiare centinaia di parole!
Rispondi