Gitarella a Trevignano Romano - 1

Recensioni e descrizioni di località fertili di occasioni fotografiche
Avatar utente
Abulafia
Messaggi: 800
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 16:13
Sono: ridanciano
Località: Sora (frosinone)
Contatta:

Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda Abulafia » martedì 7 maggio 2013, 16:42

Sabato scorso, essendo saltata per le previsioni meteo la possiblità di una nottata a provare scie stellari sul Terminillo, io ed un mio amico abbiamo rilasciato la voglia di far foto nel piccolo comune di Trevignano Romano, sul lago di Bracciano (RM).

K-5, 18-55, 85 f/2, 200 f/4, tubi di prolunga, doppietto, spider-pod e filtri economici vari, per rimanere "leggeri".

Foto "per divertirsi" e passare un pomeriggio allegro.
Seguirà parte 2 con la fauna del lago.



1.
Immagine
Nodo / Knot di Abulafia82, su Flickr




2.
Immagine
Trevignano Romano di Abulafia82, su Flickr




3.
Immagine
Tramonto sul lago dorato / Sunset on golden lake di Abulafia82, su Flickr




4.
Immagine
500 di Abulafia82, su Flickr




5.
Immagine
Lunga esposizione / Long exposition (Test) di Abulafia82, su Flickr





Foto stradaiola bonus :asd: :sad: :

Immagine
Bocce (...) / Bowls (...) di Abulafia82, su Flickr
"E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re"

Flickr - PentaxPhotoGallery - 5∞px

K-5 + DA 18-55 AL WR, Samyang 14 f/2.8, Mir-20 f/3.5, Mir-1S 37 f/2.8, CZJ Tessar 50 f/2.8, Jupiter-9 85 f2, Tair 11A 135 f/2.8, Jupiter-21M 200 f/4, Tair 3S 300 f/4.5, Vivitar Automatic Teleconverter 2X-22, Marumi Achromat Macro DHG 200 +5.
Avatar utente
qwerty86
Messaggi: 3416
Iscritto il: giovedì 2 luglio 2009, 21:43
Sono: Informatico appassionato di foto
Località: Lissone (MB)
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda qwerty86 » martedì 7 maggio 2013, 22:00

Foto molto diverse ma si osservano con molto piacere. La 1 mi piace: bella minimale. La 5 molto bella ma la vedo un po' stretta ma trovo buono il b/n, simpatica l'ultima! :)
Avatar utente
Liviux
Messaggi: 10533
Iscritto il: mercoledì 4 marzo 2009, 14:22
Sono: irsuto
Località: Carpenedo
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda Liviux » mercoledì 8 maggio 2013, 16:39

Belle e non banali.
La prima la intitolerei "La cruna del lago"...
La seconda mi piace per composizione, ma sembra tendere al violetto.
La terza ha un titolo fuorviante: quel lago non è dorato! Comunque piacevole la resa dell'acqua.
Bella la luce e ben riuscito l'inseguimento della 4.
Buono il risultato della 5, forse con un certo aiuto in postproduzione?
Simpatica e irriverente la stradaiola, con quelle naticone così in primo piano!
E' tutta colpa della II Legge della Termodinamica
Avatar utente
Abulafia
Messaggi: 800
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 16:13
Sono: ridanciano
Località: Sora (frosinone)
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda Abulafia » mercoledì 8 maggio 2013, 18:19

qwerty86 ha scritto:Foto molto diverse ma si osservano con molto piacere. La 1 mi piace: bella minimale. La 5 molto bella ma la vedo un po' stretta ma trovo buono il b/n, simpatica l'ultima! :)


Il cielo nella 5 era particolarmente brutto ed in parte bruciato in alto. Ho dimenticato di mettere il digradante che pure mi ero portato.
Quindi ho tagliato tutta la parte superiore assolutamente inutile, ed in effetti è uscita un po' stretta; però il formato panoramico a me non spiace.

Liviux ha scritto:Belle e non banali.
La prima la intitolerei "La cruna del lago"...
La seconda mi piace per composizione, ma sembra tendere al violetto.
La terza ha un titolo fuorviante: quel lago non è dorato! Comunque piacevole la resa dell'acqua.
Bella la luce e ben riuscito l'inseguimento della 4.
Buono il risultato della 5, forse con un certo aiuto in postproduzione?
Simpatica e irriverente la stradaiola, con quelle naticone così in primo piano!



-Il titolo per la prima è spassoso :asd:
-La seconda in effetti forse tende un po' al violetto-porpora, a causa dell'ND variabile che verso ND400 tende a dare una dominante di quel tipo. Mi ero segnato sulla ghiera il punto in cui l'effetto era facilmente correggibile, ma il segno si è cancellato e ho fatto ad occhio. Probabilmente sono andato un po' troppo avanti. Proverò a correggere in PP.
-In controluce era abbastanza dorato, giuro :nose:
-La 500 s'è schiantata contro il muretto del marciapiede, parcheggiando, qualche secondo dopo.
-la 5 ha una PP semplice, in LR: conversione automatica in bianco e nero, forte aumento del contrasto, forte aumento della chiarezza (o microcontrasto), apertura delle ombre per non far apparire troppo nere le rocce, ritaglio del brutto cielo, correzione manuale di qualche colore (tinta) singolo. Poi una leggera maschera di contrasto.
Tutto il resto dell'effetto è dato dal vetro inattinico del filtro da saldatore. A colori la foto era del tutto verde (e non sono riuscito a recuperare i colori in PP, ma sto sperimentando il "colorize" di GIMP).

Purtroppo c'è del mosso perché ho ben pensato di camminare vicino al cavalletto mentre la macchina esponeva, non pensando che la spiaggia di sassolini avrebbe trasmesso il moto anche sotto lo Spider-pod.



Altro bonus illustrativo della situazione e della parca attrezzatura clonata per realizzare la 5:
Immagine

K-5 + Jupiter 9 85mm f/2 (clone Zeiss Sonnar) + Clone cinese portafiltri Cokin + Vetro Inattinico (succedaneo da 1,50€ dei vari Big Stopper) + Horusbennu Spiderpod (clone coreano del Gorillapod)


La foto stradaiola mi è stata suggerita dall'ondeggiare continuo delle bocce (...).


Grazie ad entrambi per passaggio e commenti ;)
"E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re"

Flickr - PentaxPhotoGallery - 5∞px

K-5 + DA 18-55 AL WR, Samyang 14 f/2.8, Mir-20 f/3.5, Mir-1S 37 f/2.8, CZJ Tessar 50 f/2.8, Jupiter-9 85 f2, Tair 11A 135 f/2.8, Jupiter-21M 200 f/4, Tair 3S 300 f/4.5, Vivitar Automatic Teleconverter 2X-22, Marumi Achromat Macro DHG 200 +5.
Avatar utente
Liviux
Messaggi: 10533
Iscritto il: mercoledì 4 marzo 2009, 14:22
Sono: irsuto
Località: Carpenedo
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda Liviux » venerdì 10 maggio 2013, 10:30

Abulafia ha scritto:Altro bonus illustrativo della situazione e della parca attrezzatura clonata per realizzare la 5:

Uhmmm... :think: Come la mettiamo con la tutela della proprietà intellettuale? :nono:
Detto ciò, c'è un treppiede come quello in viaggio dalla Cina con furore a casa mia! :boing:
E quanto è bella la K5? :love:
E con cosa l'hai fotografata? La qualità mi pare troppo alta per un telefonino.
E' tutta colpa della II Legge della Termodinamica
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6516
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda raffaele75 » venerdì 10 maggio 2013, 10:39

sarei curioso di vedere la 5 con tutto il cielo, non penso sia un dramma se è bruciato, il bianco puro ormai lo considero un colore della gamma :D
cmq neanche il gorillapod è stabile, figurati il clone coreano. infatti la foto è poco nitida
Avatar utente
Abulafia
Messaggi: 800
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 16:13
Sono: ridanciano
Località: Sora (frosinone)
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda Abulafia » venerdì 10 maggio 2013, 16:27

Liviux ha scritto:
Abulafia ha scritto:Altro bonus illustrativo della situazione e della parca attrezzatura clonata per realizzare la 5:

Uhmmm... :think: Come la mettiamo con la tutela della proprietà intellettuale? :nono:
Detto ciò, c'è un treppiede come quello in viaggio dalla Cina con furore a casa mia! :boing:
E quanto è bella la K5? :love:
E con cosa l'hai fotografata? La qualità mi pare troppo alta per un telefonino.



Lo spider-pod è veramente divertente e comodo, sto pensando di comprargli una testa dedicata...
La K-5 è abbastanza bella da finire sul Camera-porn dell'altro forum, in effetti :sbav:
L'ha fotografata il mio accompagnatore con Canon 40D e Canon 70-200 IS f/4: decisamente meglio di un telefonino (che poi io ho un Nokia 6630 che fa le foto che ricordano le immagini a 8bit del Commodore 64).


raffaele75 ha scritto:sarei curioso di vedere la 5 con tutto il cielo, non penso sia un dramma se è bruciato, il bianco puro ormai lo considero un colore della gamma :D
cmq neanche il gorillapod è stabile, figurati il clone coreano. infatti la foto è poco nitida


In realtà il clone coreano sarebbe abbastanza stabile (ci ho fatto delle macro senza problemi), ma non se il sottoscritto, che fa 120kg, gli zompetta attorno su una spiaggia di sassolini :boing:
La foto è proprio mossa (e non di pochissimo).

Sto aspettando con impazienza l'arrivo della testa a sfera cinese da mettere sul cavelletto che ho preso due settimane fa, e che non posso provare :grrrr:

Ecco l'originale, jpg dal raw senza alcun ritocco.
Notare la "leggera" dominante verde :muro:

Immagine
"E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re"

Flickr - PentaxPhotoGallery - 5∞px

K-5 + DA 18-55 AL WR, Samyang 14 f/2.8, Mir-20 f/3.5, Mir-1S 37 f/2.8, CZJ Tessar 50 f/2.8, Jupiter-9 85 f2, Tair 11A 135 f/2.8, Jupiter-21M 200 f/4, Tair 3S 300 f/4.5, Vivitar Automatic Teleconverter 2X-22, Marumi Achromat Macro DHG 200 +5.
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6516
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda raffaele75 » venerdì 10 maggio 2013, 17:05

ma che è quella roba in alto nella foto? sembrano pasticciamenti con photosciop
Avatar utente
Abulafia
Messaggi: 800
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 16:13
Sono: ridanciano
Località: Sora (frosinone)
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda Abulafia » sabato 11 maggio 2013, 0:06

raffaele75 ha scritto:ma che è quella roba in alto nella foto? sembrano pasticciamenti con photosciop


Che non ho.
E il file così come uscito dalla macchina, solo con la conversione jpg.
E non so cosa sia la fascia scura in alto, so solo che andava tagliata :boh:
"E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re"

Flickr - PentaxPhotoGallery - 5∞px

K-5 + DA 18-55 AL WR, Samyang 14 f/2.8, Mir-20 f/3.5, Mir-1S 37 f/2.8, CZJ Tessar 50 f/2.8, Jupiter-9 85 f2, Tair 11A 135 f/2.8, Jupiter-21M 200 f/4, Tair 3S 300 f/4.5, Vivitar Automatic Teleconverter 2X-22, Marumi Achromat Macro DHG 200 +5.
Avatar utente
stefaninino
Messaggi: 2087
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 14:03

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda stefaninino » domenica 30 giugno 2013, 16:30

Interessante! Purtroppo con le lunghe esposizioni ci si deve portare dietro filtri, portafiltri, cavalletto etc...
http://www.colap.net
D700 + Sigma 12-24 + Sigma 24 2.8 + Nikon 50 1.8 + Nikon 35-135 + Nikon 70-300 VR + Nikon 105 2.5
Avatar utente
Abulafia
Messaggi: 800
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 16:13
Sono: ridanciano
Località: Sora (frosinone)
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda Abulafia » domenica 30 giugno 2013, 22:32

stefaninino ha scritto:Interessante! Purtroppo con le lunghe esposizioni ci si deve portare dietro filtri, portafiltri, cavalletto etc...


A meno di non usare un filtro a vite, ci sono gli Haida che per una 50ina di euro restituiscono ottimi risultati.
Quello più un qualcosa-pod, e il trasporto diventa nettamente più facile. :think:
"E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re"

Flickr - PentaxPhotoGallery - 5∞px

K-5 + DA 18-55 AL WR, Samyang 14 f/2.8, Mir-20 f/3.5, Mir-1S 37 f/2.8, CZJ Tessar 50 f/2.8, Jupiter-9 85 f2, Tair 11A 135 f/2.8, Jupiter-21M 200 f/4, Tair 3S 300 f/4.5, Vivitar Automatic Teleconverter 2X-22, Marumi Achromat Macro DHG 200 +5.
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6516
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda raffaele75 » lunedì 1 luglio 2013, 9:42

il problema dei filtri a vite è che te ne serve uno per ogni diametro di obbiettivo e che vignettano.
i vari qualcosa-pod secondo me sono comodi solo per il trasporto, poi ti obbligano a inquadrature "forzate".
e poi da quanto ho letto non sono stabilissimi, neanche i migliori :fagiano:
Avatar utente
Liviux
Messaggi: 10533
Iscritto il: mercoledì 4 marzo 2009, 14:22
Sono: irsuto
Località: Carpenedo
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda Liviux » lunedì 1 luglio 2013, 11:04

raffaele75 ha scritto:i vari qualcosa-pod secondo me sono comodi solo per il trasporto, poi ti obbligano a inquadrature "forzate".
e poi da quanto ho letto non sono stabilissimi, neanche i migliori :fagiano:

Ne ho appena comprato uno da DealExtreme, garantito per macchine fino a 3kg. Bello solido e abbastanza stabile usandolo con le tre zampe appoggiate su un tavolo. Sabato però ho provato a usarlo "aggrappato" a una ringhiera e non c'è stato verso di far stare la macchina orientata come volevo, anche perché il peso del tele tendeva a far svitare la macchina dalla testa.
E' tutta colpa della II Legge della Termodinamica
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6516
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda raffaele75 » lunedì 1 luglio 2013, 12:19

ecco appunto.
su un tavolo, o per terra come nella foto di abu, basta uno zainetto, un sacchetto di riso, un sasso.
e poi in genere non si trovano alberi o ringhiere nel punto da dove si vuole fotografare, come spesso succede nella fotografia di paesaggio...
preferirei un cavalletto "mini" tipo cullman nanomax
http://www.ephotozine.com/article/cullm ... view-21755
Avatar utente
Abulafia
Messaggi: 800
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 16:13
Sono: ridanciano
Località: Sora (frosinone)
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda Abulafia » lunedì 1 luglio 2013, 17:35

Io lo trovo abbastanza solido, ma ammetto che non l'ho messo, ne ho intenzione di metterlo, su rami, ringhiere et similia. C'ho paura (e neanche ne ho sentita l'esigenza per ora). :fiufiu:
Però ho provato a fare qualche macro con la slitta micrometrica cinese, e devo dire che la stabilità non è stata un problema.
E uso sempre tubi + Jupiter 21M, il che significa più di un chilo di peso completamente sbilanciato (con il pod attaccato direttamente alla fotocamera, che ancora non mi era arrivato il collare cinese per l'obiettivo).

Il problema di solito sono io che mi agito vicino al cavalletto, ed i miei 120kg tendono a disturbarlo... :boing: :bang:

Non capisco l'inquadratura "forzata" :boh: : a me sembrano abbastanza più versatili dei cavalletti tradizionali, a parità di condizioni (con testa / senza testa), proprio perché le gambe le puoi piegare un po' come ti va. Se ci monti una piccola testa a sfera (tipo le Horusbennu LX, 20-30€ di costo spedite), la versatilità mi sembra massima.
Ovviamente tenendo conto delle dimensioni, con un cavalletto da 30cm è difficile inquadrare frontalmente qualcosa alto due metri (ma sarebbe lo stesso con un cavalletto da 1,20, 1,50 o 1,60...).
"E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re"

Flickr - PentaxPhotoGallery - 5∞px

K-5 + DA 18-55 AL WR, Samyang 14 f/2.8, Mir-20 f/3.5, Mir-1S 37 f/2.8, CZJ Tessar 50 f/2.8, Jupiter-9 85 f2, Tair 11A 135 f/2.8, Jupiter-21M 200 f/4, Tair 3S 300 f/4.5, Vivitar Automatic Teleconverter 2X-22, Marumi Achromat Macro DHG 200 +5.
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6516
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma
Contatta:

Re: Gitarella a Trevignano Romano - 1

Messaggio da leggereda raffaele75 » lunedì 1 luglio 2013, 22:57

è che con un cosetto di 30cm troverei le inquadrature troppo forzate, tra l'altro con il 10-20 inquadreresti quasi solo terreno :D

Torna a “Luoghi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite