Isola del Liri (FR): addenda.

Recensioni e descrizioni di località fertili di occasioni fotografiche
Avatar utente
Abulafia
Messaggi: 800
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 16:13
Sono: ridanciano
Località: Sora (frosinone)
Contatta:

Isola del Liri (FR): addenda.

Messaggio da leggere da Abulafia » mercoledì 6 marzo 2013, 16:44

Oltre al Lago di Posta Fibreno, l'estemporanea fotografica si è soffermata nel comune di Isola del Liri. Il comune è adiacente al mio (Sora) e prende il nome dal fatto che il fiume che l'attraversa (il Liri, l'avreste mai detto) in pieno centro storico del paese si biforca, formando così una sorta di "isola" fluviale.
Come se non bastasse il centro storico si trova in una depressione rispetto al corso naturale del fiume: questo comporta il formarsi di due cascate "urbane": una più piccola, detta del valcatoio, è di solito sbarrata da una chiusa ed ha poca caduta; la seconda, detta "Cascata Grande", è invece ben più maestosa ed ha una caduta di una 30ina di metri. E' inoltre sormontata da una terrazza panoramica pertinenza di un castello trasformato in residenza nobiliare nel 1600, appena a lato della cascata.
Il tutto crea un quadretto abbastanza fiabesco, subito interrotto dal resto del paesaggio: la cascata infatti dà direttamente sul corso principale del paese (precisamente sul ponte principale), quindi su un contesto del tutto urbano-commerciale-residenziale; dall'altro lato del ponte invece c'è un'ex cartiera trasformata in villa, ed attorno varie altre vecchie fabbriche dismesse legate allo sfruttamento dell'acqua.
In pratica fantasy da un lato, realtà al centro, steampunk dall'altro lato.
Ma siccome le cose vicino casa non si apprezzano mai, io ho fotografato solo la cascata. A 31 anni. :doh:

Dopo le chiacchiere, le (poche) foto.
La nitidezza non è altissima (18-55 + polarizzatore + filtro ND cinese, ma soprattutto troppa nebbiolina d'acqua nebulizzata. Alcune sono addirittura fatte con un aggiuntivo Fish-eye Opteka 0,5x da 8£. Ma preferisco prediligere l'inquadratura che mi piace piuttosto che avere chissà quale dettaglio. Col fish-eye è stato molto più facile escludere il muretto dell'argine, croppato in PP).


1. Dopo il tramonto, Gran Burrone in Ciociaria:

Immagine



2. Il sistema di deflusso:

Immagine



3. Colonne d'acqua marmorea:

Immagine



4. In verticale

Immagine
"E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re"

Flickr - PentaxPhotoGallery - 5∞px

K-5 + DA 18-55 AL WR, Samyang 14 f/2.8, Mir-20 f/3.5, Mir-1S 37 f/2.8, CZJ Tessar 50 f/2.8, Jupiter-9 85 f2, Tair 11A 135 f/2.8, Jupiter-21M 200 f/4, Tair 3S 300 f/4.5, Vivitar Automatic Teleconverter 2X-22, Marumi Achromat Macro DHG 200 +5.
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6539
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma

Re: Isola del Liri (FR): addenda.

Messaggio da leggere da raffaele75 » mercoledì 6 marzo 2013, 17:39

che è successo alle fronde dell'albero spoglio in alto? fanno un brutto effetto :think:

la migliore è la 4, ma cropperei sotto per eliminare il bordo sfocato in basso a sinistra...
nella 1 e nella 3 c'è troppa poca acqua sotto
Avatar utente
Abulafia
Messaggi: 800
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 16:13
Sono: ridanciano
Località: Sora (frosinone)
Contatta:

Re: Isola del Liri (FR): addenda.

Messaggio da leggere da Abulafia » mercoledì 6 marzo 2013, 20:01

raffaele75 ha scritto:che è successo alle fronde dell'albero spoglio in alto? fanno un brutto effetto :think:

la migliore è la 4, ma cropperei sotto per eliminare il bordo sfocato in basso a sinistra...
nella 1 e nella 3 c'è troppa poca acqua sotto
Le fronde dell'albero subiscono il crollo di nitidezza dovuto ai vari aggiuntivi ottici, e l'effetto del vento (era l'unico albero esposto).

Il bordo sfocato è stato il problema principale delle foto, nella 2 e nella 4 risolto in parte col fish-eye finto; nella 1 e nella 3 il bordo occupa tutta la parte inferiore della foto, ecco perché manca l'acqua.
Mi sarebbe servito un cavalletto alto 2m...
"E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re"

Flickr - PentaxPhotoGallery - 5∞px

K-5 + DA 18-55 AL WR, Samyang 14 f/2.8, Mir-20 f/3.5, Mir-1S 37 f/2.8, CZJ Tessar 50 f/2.8, Jupiter-9 85 f2, Tair 11A 135 f/2.8, Jupiter-21M 200 f/4, Tair 3S 300 f/4.5, Vivitar Automatic Teleconverter 2X-22, Marumi Achromat Macro DHG 200 +5.
Avatar utente
C0DE 010101
Messaggi: 6710
Iscritto il: venerdì 6 marzo 2009, 11:43
Skype: stefano.m64
Sono: Gran Margravio Fotonico
Contatta:

Re: Isola del Liri (FR): addenda.

Messaggio da leggere da C0DE 010101 » giovedì 7 marzo 2013, 12:18

pessima la luce nella 1, decisamente migliore la 2, anche rispetto alla 3

bella l'ultima, peccato la lunga expo abbia impastato gli alberi, come già fatto notore

prsonalmente, devo dire che preferisco la naturalezza che si ottiene con i tempi brevi,
l'effetto del'acqua con le lunghe esposizioni dopo un po' stucca, imho :)
Nikon D300 D7000 SB-600 Nikkor 24-85 f/2.8-4.0 70-300VR 18-200VR Sigma 10-20 •ImageShackC0DE su Fotoni
Avatar utente
Liviux
Messaggi: 10597
Iscritto il: mercoledì 4 marzo 2009, 14:22
Sono: irsuto
Località: Carpenedo
Contatta:

Re: Isola del Liri (FR): addenda.

Messaggio da leggere da Liviux » giovedì 7 marzo 2013, 17:00

Però, in questo caso, i getti d'acqua lisci e candidi come il marmo sembrano usciti dalla mente dello stesso architetto della terrazza sovrastante. Mica male.
Peccato per i bordi spappolati: è difficile non farci caso.
Senza guardare le altre la 1 si fa apprezzare per l'atmosfera, davvero fantasy.
E' tutta colpa della II Legge della Termodinamica
Avatar utente
Ghiga rewind
Messaggi: 4330
Iscritto il: sabato 7 marzo 2009, 14:44
Sono: Mamma di Ghiga
Località: Trento
Contatta:

Re: Isola del Liri (FR): addenda.

Messaggio da leggere da Ghiga rewind » giovedì 7 marzo 2013, 17:11

Splendida la prima, per il taglio e le tonalità che come giustamente dice Livio richiamano al mondo fantasy.
Il taglio è (quasi) perfetto: manca un po' dello specchio d'acqua sotto. Così risulta un po' monca.

Le altre le trovo tutte più "banali": si tira fuori un po' la 4 per il colore azzurro dell'acqua in contrasto con i toni solari della vegetazione, ma si vede troppo la sfocatura/mosso.

Ciao
Raff
.
.. . Canon EOS 50D - Olympus OMD EM5 MarkII - MIE FOTO SU: maXartis e Photonet e ora anche su Deviant Art - Mio fotolibro - Sitonzo - Io su FOTONI -FacciaLibro
Avatar utente
Abulafia
Messaggi: 800
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 16:13
Sono: ridanciano
Località: Sora (frosinone)
Contatta:

Re: Isola del Liri (FR): addenda.

Messaggio da leggere da Abulafia » giovedì 7 marzo 2013, 19:32

I tempi lunghi erano cercati proprio per l'effetto marmo da ricollegare alla balaustra della terrazza, ma c'era un po' troppa acqua. Durante i periodi di secca la cascata va giù più "dritta" e perpendicolare al terreno, e l'impressione del "marmo" risulta più marcata.

La prima è trattata per assomigliare ad un'illustrazione Tolkeniana di Gran Burrone (o Rivendell che dir si voglia), lieto che si colga l'affinità "fantasy". Ho aspettato mezz'ora nell'attesa che la luce rossa del tramonto si attenuasse e il posto andasse un po' in ombra.

Grazie a tutti per commenti, critiche e passaggio: come dicevo mi siete utili², visto il contest associato all'uscita.
"E sempre allegri bisogna stare / che il nostro piangere fa male al re"

Flickr - PentaxPhotoGallery - 5∞px

K-5 + DA 18-55 AL WR, Samyang 14 f/2.8, Mir-20 f/3.5, Mir-1S 37 f/2.8, CZJ Tessar 50 f/2.8, Jupiter-9 85 f2, Tair 11A 135 f/2.8, Jupiter-21M 200 f/4, Tair 3S 300 f/4.5, Vivitar Automatic Teleconverter 2X-22, Marumi Achromat Macro DHG 200 +5.
Rispondi