SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Tutto ciò che è immateriale e c'entra con la fotografia
Avatar utente
Roberto88
Messaggi: 526
Iscritto il: venerdì 14 maggio 2010, 19:57
Sono: un utente

SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da Roberto88 » martedì 28 giugno 2011, 20:09

Salve gente. Di recente mi sto interessando all'astrofotografia. Lo faccio più per ampliare la mia cultura fotografica, che per scattare una foto ad una nebulosa, giacché la mia modesta attrezzatura è tra le meno adatte allo scopo.
Ad ogni modo, cercando di capire come trovare nella volta celeste la via lattea, mi sono imbattuto nell'articolo di un fotografo di National Geographic che spiegava come aveva realizzato un suo scatto.

La foto era questa:
Immagine
e il fotografo Jim Richardson :clap: .

Ebbene, Jim spiega che per conoscere l'esatta posizione della via lattea, e poter quindi preparare lo scatto prima, ha usato il programma SkyGazer di Carina (http://www.carinasoft.com/skygazer.html).
Andando sul sito potrete scaricarne la versione DEMO, che vi permetterà comunque di accedere alla funzioni essenziali. Inserendo le coordinate geografiche della posizione dello scatto (ricavabili facilmente da Google Earth) e l'orario approssimativo, vederete la posizione della via lattea (nonché dei pianeti, satelliti, costellazioni, ecc.) nella volta celeste.

Non solo. Potrete "viaggiare nel tempo", muovendo l'orologio avanti e indietro (anche di anni!) per capire il movimento del nostro pianeta e vedere quando conviene scattare.
Ecco qui lo screen del programma sul mio PC: http://imageshack.us/photo/my-images/814/skygazer.jpg/.


Insomma, un must per chi intende realizzare questo tipo di scatti :ok:

Sperando di avervi fatto cosa gradita, vi linko l'articolo ufficiale di Jim Richardson: http://www.nationalgeographic.it/fotogr ... elo-35642/.

Saluti, Roberto :wave:
Avatar utente
magma
Messaggi: 1340
Iscritto il: venerdì 22 ottobre 2010, 16:03
Sono: pigro
Località: prov. Pavia

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da magma » venerdì 1 luglio 2011, 13:21

Segnalo anche Cartes du Ciel:
http://www.ap-i.net/skychart/start
è multipiattaforma, gratuito e open-source. ;)

Anche a me piace guardare le stelle, ma non mi diverte fotografarle. Tengo le due attrezzature separate.
Mario

il mio flickr
Avatar utente
Liviux
Messaggi: 10597
Iscritto il: mercoledì 4 marzo 2009, 14:22
Sono: irsuto
Località: Carpenedo
Contatta:

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da Liviux » venerdì 1 luglio 2011, 23:30

Credevo di aver già risposto, ma mi deve essere rimasto il messaggio nella clipboard...

Io per farmi un'idea di come si presenterà il cielo uso Stellarium, che tra l'altro simula molto bene anche le eclissi.
clicca per vedere grande
Invece quando ho bisogno di stamparmi una mappa del cielo da portarmi dietro ricorro a KStars.
clicca per vedere grande
E' tutta colpa della II Legge della Termodinamica
Avatar utente
Roberto88
Messaggi: 526
Iscritto il: venerdì 14 maggio 2010, 19:57
Sono: un utente

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da Roberto88 » sabato 2 luglio 2011, 11:14

A quanto pare eravate già attrezzati :asd: . Varrà per i newbies :fagiano:
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6539
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da raffaele75 » sabato 2 luglio 2011, 12:51

il problema è trovare un posto così buio... la foto del NG penso sia stata scattata all' arches national park... direi perciò senza inquinamento luminoso ;)
Avatar utente
Roberto88
Messaggi: 526
Iscritto il: venerdì 14 maggio 2010, 19:57
Sono: un utente

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da Roberto88 » sabato 2 luglio 2011, 16:32

raffaele75 ha scritto:il problema è trovare un posto così buio... la foto del NG penso sia stata scattata all' arches national park... direi perciò senza inquinamento luminoso ;)
Tranquillo, c'è l'Etna :D :D
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6539
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da raffaele75 » sabato 2 luglio 2011, 16:37

non arriva luce dai paesi vicini?
foto del genere le ho viste fatte solo in posti mooooooooooolto isolati...
come deserti, grandi parchi...
Avatar utente
Ovo
Messaggi: 271
Iscritto il: giovedì 19 maggio 2011, 15:39
Sono: Principiante

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da Ovo » sabato 2 luglio 2011, 23:40

raffaele75 ha scritto:non arriva luce dai paesi vicini?
foto del genere le ho viste fatte solo in posti mooooooooooolto isolati...
come deserti, grandi parchi...
Ci sono stato...non ti preoccupare, è in mezzo al niente quell'arco. E quando dico niente, intendo proprio niente.
Per darti l'idea, ero partito in macchina dall'albergo alle 9.00, alle 13.00 circa ero lì, alle 15 sono ripartito verso l'abergo successivo, al quale sono arrivato alle 20.30 circa. Me lo ricordo molto bene perchè non ho magiato niente per tutto il giorno, dato che non c'era nulla.
Quel parco è fuori dalla cartina geografica :asd:

edit: :doh: :doh: :doh: pensavo steste parlando del parco, non dell'etna. Ho capito male, scusate :doh: :doh: :doh:
Canon Eos 500D - Canon 18-55 IS - Tamron 70-300 f/4-5,6 - Samyang 8mm Fisheye - Flash Sigma EF-610DG ST - Tamrac Adventure 9
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6539
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da raffaele75 » domenica 3 luglio 2011, 11:16

:asd:

lo so perchè avevo organizzato il viaggio... poi ho cambiato destinazione :)
Avatar utente
Roberto88
Messaggi: 526
Iscritto il: venerdì 14 maggio 2010, 19:57
Sono: un utente

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da Roberto88 » domenica 3 luglio 2011, 12:24

raffaele75 ha scritto:non arriva luce dai paesi vicini?
foto del genere le ho viste fatte solo in posti mooooooooooolto isolati...
come deserti, grandi parchi...
Non penso che a 2000m s.l.m. su di un vulcano vi sia tanta luce artificiale. Il punto è se la foto deve essere fatta puntando verso (o vicino) l'orizzonte. In questo caso è probabile che qualche luce crei disturbo. Ma se si punta l'obbiettivo in cielo, non dovrebbero esserci problemi. O almeno, lo spero!
Avatar utente
Ovo
Messaggi: 271
Iscritto il: giovedì 19 maggio 2011, 15:39
Sono: Principiante

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da Ovo » domenica 3 luglio 2011, 20:39

Secondo me bisogna considerare molto anche il grado di umidità. Qui in veneto è una nota dolente, ma lì in sicilia non credo proprio.
Le goccioline d'acqua in sospensione nell'aria, credo siano un ostacolo per la luce e quindi limitano la luce che arriva in macchina dal soggetto, oppure come un prisma la butta un po' di qua e di là, limitando la nitidezza.
In più credo che accada questo effetto prisma anche con la luce che arriva dalle zone urbane in pianura, anche da 2000m la luce arriva, eccome, e viene rifratta e crea disturbo.
Credo non sia un problema rilevante per uno come te, Roberto, che ha la fortuna di abitare in una zona che offre un bel clima asciutto, ma per chi, come me, abita in una pianura tra le alpi e gli apennini, di umidità ce n'è quanta ne vuoi.Mi stanno spuntando le branchie dietro alle orecchie giusto in questi giorni, per non parlare di una strana membrana che mi sta crescendo tra le dita...mah :scratch:
Nel caso della foto sopra, lì non hai inquinamento luminoso, e neanche umidità...te lo assicuro :asd:
Canon Eos 500D - Canon 18-55 IS - Tamron 70-300 f/4-5,6 - Samyang 8mm Fisheye - Flash Sigma EF-610DG ST - Tamrac Adventure 9
Avatar utente
Best370
Messaggi: 1159
Iscritto il: martedì 14 aprile 2009, 10:32
Sono: un tipo strano.

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da Best370 » sabato 27 agosto 2011, 0:08

ho un amico che studia astronomia a padova e praticamente usa solo stellarium
Nikon D80 - Nikon D600
Nikkor 18-135 - Nikkor 50mm f/1.8 - Tokina 20-35mm f/2.8 PRO
Sigma EF 530 DGst


My Flickr
Avatar utente
C0DE 010101
Messaggi: 6710
Iscritto il: venerdì 6 marzo 2009, 11:43
Skype: stefano.m64
Sono: Gran Margravio Fotonico
Contatta:

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da C0DE 010101 » sabato 27 agosto 2011, 12:31

a quanto ne so il miglior software commerciale è The Sky della Software Bisque
venduto (costicchia...) in diverse versioni Student, Pro ...

di gratuito c'è il bellissimo HNSky (Hallo Northern Sky) sviluppato da un finlandese,
che supporta vari cataloghi stellari, tra cui l'ottimo Hubble Guide Star Catalog (GSC)

on-line c'è ancora l'ottimo SKY-MAP.org

nonché Google Sky Map, anche per dispositivi mobile...

:wave:
Nikon D300 D7000 SB-600 Nikkor 24-85 f/2.8-4.0 70-300VR 18-200VR Sigma 10-20 •ImageShackC0DE su Fotoni
Avatar utente
raffaele75
Messaggi: 6539
Iscritto il: martedì 24 marzo 2009, 12:21
Sono: un utonto
Località: Roma

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da raffaele75 » sabato 27 agosto 2011, 12:47

un mio amico ha un'app per iphone/ipad che con il gps (e mi pare pure la fotocamera) ti dice quali costellazioni stai vedendo :-O
se interessa chiedo come si chiama
Avatar utente
qwerty86
Messaggi: 3416
Iscritto il: giovedì 2 luglio 2009, 21:43
Sono: Informatico appassionato di foto
Località: Lissone (MB)
Contatta:

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da qwerty86 » sabato 27 agosto 2011, 13:06

raffaele75 ha scritto:un mio amico ha un'app per iphone/ipad che con il gps (e mi pare pure la fotocamera) ti dice quali costellazioni stai vedendo :-O
se interessa chiedo come si chiama
Lo fa Google Sky Map.
Avatar utente
C0DE 010101
Messaggi: 6710
Iscritto il: venerdì 6 marzo 2009, 11:43
Skype: stefano.m64
Sono: Gran Margravio Fotonico
Contatta:

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da C0DE 010101 » sabato 27 agosto 2011, 13:12

raffaele75 ha scritto:un mio amico ha un'app per iphone/ipad che con il gps (e mi pare pure la fotocamera) ti dice quali costellazioni stai vedendo :-O
se interessa chiedo come si chiama
usa il GPS/WiFi/GSM (per determinare latitudine e longitudine)
e gli accelerometri (per calcolare l'inclinazione del cell. rispetto
al terreno e quindi determinare in che direzione è puntato...)

credo sia Star-Walk

molto simile a Google Sky Map, ma con una grafica più bella
Nikon D300 D7000 SB-600 Nikkor 24-85 f/2.8-4.0 70-300VR 18-200VR Sigma 10-20 •ImageShackC0DE su Fotoni
Avatar utente
Roberto88
Messaggi: 526
Iscritto il: venerdì 14 maggio 2010, 19:57
Sono: un utente

Re: SkyGazer, il software ideale per l'astrofotografia

Messaggio da leggere da Roberto88 » sabato 27 agosto 2011, 13:56

Quanto mi piace questo forum :dance:
Rispondi